Wedding planner: chi è e perché sceglierla

Novembre 22, 2023

Tutte le coppie sognano un matrimonio indimenticabile, una favola moderna perfetta sotto ogni aspetto, anche se la sua organizzazione spesso è motivo di ansia. Realizzare un grande evento come le nozze richiede tempo, impegno, ma anche le competenze e le conoscenze giuste. Nei paesi anglosassoni è usanza affidarsi a un professionista, non solo nel caso di un destination wedding, ma anche quando il matrimonio si svolge nel paese di appartenenza. Da qualche anno, anche in Italia, la figura del wedding planner è diventata molto importante.

Sono sempre più numerose le coppie di futuri sposi che decidono di affidarsi ad una figura esperta del settore per la pianificazione del grande giorno. Ma chi è la wedding planner e di cosa si occupa?

La wedding planner è una professionista che si occupa dell’organizzazione del matrimonio in ogni dettaglio. Nata negli Stati Uniti, più di 30 anni fa, la professione del wedding planner si è diffusa anche nei paesi anglosassoni e in Europa, diventando un vero e proprio punto di riferimento.

Il suo ruolo, infatti, è quello di pianificare l’intera cerimonia in base alle richieste degli sposi, aiutandoli nella scelta della chiesa (nel caso di una cerimonia religiosa), della location, delle partecipazioni, degli allestimenti e delle bomboniere. Ma non solo, la wedding planner pianifica l’evento, effettuando le prenotazioni e gestendo i contatti con i fornitori necessari per la riuscita del matrimonio.

Affidarsi a un’organizzatrice di eventi ha i suoi vantaggi in quanto consente di evitare stress e ansie, ma anche problematiche e contrattempi.

Come scegliere una wedding planner

La scelta della wedding planner deve essere fatta in maniera scrupolosa, tenendo in considerazione il budget che si vuole investire, il tipo di matrimonio che si vuole realizzare e, naturalmente, i servizi offerti dal professionista.

Per la riuscita del grande giorno è importante che fin dall’inizio si instauri un buon rapporto con la wedding planner. Il mio consiglio è quello di fare un colloquio conoscitivo e confrontare almeno 4 preventivi.

Perché scegliere una wedding planner per il tuo matrimonio

Cura ogni dettaglio delle nozze. Pianificare un matrimonio richiede tempo, poiché è un evento che segue una serie di passaggi. Un wedding planner possiede grandi capacità di gestione e si occupa di ogni aspetto dell’organizzazione, dall’allestimento alla scelta dei materiali per valorizzare il tema, compresi quelli burocratici, tecnici e logistici.

Aiuta i futuri sposi nei momenti di tensione. La pressione e l’organizzazione di un matrimonio è molto stressante, soprattutto a livello psicologico. Oltre alla normale agitazione da pre-matrimonio, la coppia dovrebbe aggiungere l’ansia e lo stress della pianificazione, ma affidandosi a una persona esperta non avrà nulla di cui preoccuparsi.

Il consiglio giusto al momento giusto. Curare ogni aspetto delle nozze non è semplice, ma una wedding planner è in grado di dare i giusti consigli, fornire nuove idee, fare accurate ricerche, scegliere il luogo più adatto e il piano B migliore, i fornitori giusti e tutto il materiale necessario affinché gli sposi abbiano il giorno che hanno sempre sognato.

Gestisce il budget. Un aspetto da non sottovalutare nell’organizzazione delle nozze è il budget. Ci sono coppie che scelgono di investire un budget economico considerevole, ma non sanno come disporne al meglio, e altre che hanno a disposizione un budget ridotto, ma non vogliono rinunciare a un bel matrimonio. Un’organizzatrice di eventi esperta sa andare incontro alle esigenze economiche degli sposi, calibrando le spese da sostenere e contattando i fornitori giusti, rispettando il budget prestabilito.

Risolve gli imprevisti. Per quanto si desideri che il giorno del matrimonio sia perfetto, i contrattempi possono sempre insorgere e potrebbero mandare nel panico una futura sposa. Con l’aiuto di una wedding planner, ogni problematica verrà risolta senza creare ulteriore stress.